Preghiere per gli sposi

preghiere per gli sposi

Preghiere per gli sposi

O’ gloriosa Santa Rita,

Ottienici dal Signore la forza necessaria

per mantenerci fedeli a Dio e verso di noi.

Prenditi cura delle nostre persone,

benedici il nostro cammino,

perché tutto torni a gloria di Dio

e a nostro comune vantaggio.

Nulla mai turbi la nostra concordia.

Sia prospera la nostra casa, o

Santa Rita; l’assistano gli angeli della

pace, l’abbandoni ogni maligna discordia,

vi regni sovrana la carità,

e non venga mai meno quell’amore

che unisce due cuori, che lega

due anime redente dal Sangue purissimo di Gesù.

Amen

 

Preghiera per la coppia che sta per sposarsi

Mio Signore, aiuta questa coppia ad essere un solo cuore pieno d’amore.

Da’ loro una vita nella quale possano essere un solo cuore

nella gioia e nel dolore, in salute e in malattia.

Concedi loro amore per i figli che avranno e fa’ che la loro casa

abbia sempre una porta aperta per il povero.

Insegna loro, o Signore, a pregare insieme,

così che possano restare uniti. Amen.

 

Benedizione del padre al figlio/a che si sposa

Iddio, che a me ti diede e mi aiutò nel prepararti a questo giorno,

sia sempre nel tuo cammino e in te si adempia

ogni benedizione Sua, di tua madre e mia.

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

Preghiera della coppia che sta per sposarsi

O Signore, il giorno del matrimonio è ormai giunto!

Sto per presentarmi davanti a Te

per questo vincolo di amore.

Fa che io capisca il vero significato di questo giorno;

fa che in tutta la confusione e i festeggiamenti

non perda di vista ciò che conta veramente.

Ricordiamo che è a Te che ci presentiamo

per le nostre promesse

e ti chiediamo umilmente di essere sempre con noi,

come nel Sacramento così nella vita

che stiamo per iniziare.

 

Consacrazione dei novelli sposi a Maria SS.

Eccoci finalmente ai tuoi piedi, O Vergine Immacolata,

per offrirti i primi fiori della nostra festa nuziale.

Ora che per divina bontà il sogno dei nostri cuori

si è avverato, nell’augusta realtà di un Sacramento,

a chi mai consacreremo i primi palpiti della nostra vita di sposi,

se non a Te, che guidasti sin qui i nostri passi

con tenerezza materna?

 

O Maria, la più intemerata delle spose

e la più amabile delle madri;

o Maria, benedetta fra tutte le donne,

stendi il manto della tua protezione

su questa nuova famiglia che oggi comincia con noi,

e degnati di essere sin da questo momento e per sempre,

la Regina della nostra casa.

E come un dì a favore di due giovani sposi

impetrasti da Gesù il suo primo miracolo,

schiudi anche oggi sopra di noi,

il Cuore Sacratissimo del tuo benedetto Figliolo,

fonte delle divine misericordie.

 

Benedici, o Maria, il nostro scambievole amore;

rendilo generoso e fedele, casto e santificante,

rigoglioso e fecondo, sicché ci sia dato

cooperare all’atto creativo di Dio,

ed allietarci di una fiorente corona di figli,

ricchezza della casa, onore della Patria,

gaudio della Chiesa, retaggio eletto del Cielo.

 

Illumina, o Vergine Santa,

tutti i nostri passi, guida il nostro cammino,

accompagnaci attraverso le alterne vicende della presente vita,

ove Dio attende ogni uomo che in Lui confida.

 

Amen.

 

Preghiera degli sposi a Dio onnipotente

Signore, Padre Santo, Dio onnipotente ed eterno, noi ti rendiamo grazie e benediciamo il tuo Santo Nome: tu hai creato l’uomo, uomo e donna, e hai benedetto la loro unione, perché l’uno fosse per l’altro, aiuto e appoggio. Ricordati oggi di noi. Proteggici e concedici che il nostro amore sia dedizione e dono a immagine di quello del Cristo e della Chiesa. Accordaci di vivere insieme lungamente, nella gioia e nella pace, perché i nostri cuori facciano sempre salire verso di te per mezzo del tuo Figlio e nello Spirito Santo, lode e azione di grazie. Amen.

Signore, tu ci hai chiamato a fondare insieme questa famiglia; dacci la grazia di animarla con il tuo amore: sia famiglia confortevole per coloro che vivranno in essa, sia accogliente per coloro che ad essa verranno. Insegnaci a progredire l’uno per mezzo dell’altro sotto il tuo sguardo, a fare la tua volontà tutti i giorni della nostra vita, a sottoporti i nostri progetti, a domandare il tuo aiuto, a offrirti le nostre gioie e le nostre pene, a guidare a te quei figli che ci darai. Signore, tu sei l’’Amore; noi ti ringraziamo del nostro amore. Amen.

Signore Gesù, che ci hai unito con il vincolo santo dell’amore, da Te elevato alla dignità di Sacramento, fa’ che sappiamo amarci come Tu hai amato la Chiesa, tua Sposa immacolata, donandoti e sacrificandoti. Che anche il nostro amore sia donazione e sacrificio, fedeltà e incoraggiamento, conforto e aiuto nelle asprezze della vita. Concedici di realizzare tra noi una piena e soave concordia che ravvivi le gioie e alleggerisca le pene, che ci renda pronti al dovere e costantemente impegnati nell’osservanza dei tuoi comandamenti. Dacci, o Signore, il necessario alla vita di ogni giorno, la gioia di una figliolanza ubbidiente e virtuosa, la fiducia nell’avvenire. Ci perdoniamo a vicenda se qualcosa ha oggi offuscato la serenità del nostro amore e la pace delle pareti domestiche e chiediamo che la tua grazia ci tenga sempre uniti durante la nostra vita terrena e, dopo questo esilio, ci riunisca in Cielo a lodarti e benedirti in eterno. Amen.

 

Consacrazione degli Sposi

Sull’esempio di Tobia e Sara, anche gli sposi cristiani possono chiedere la benedizione del Signore per la nuova vita che si schiude davanti a loro. Questa preghiera di consacrazione può essere recitata il giorno del matrimonio e negli anniversari.

Eccoci finalmente ai tuoi piedi, o Vergine Immacolata, per offrirti i primi fiori della nostra festa nuziale. Ora che per divina bontà il sogno dei nostri cuori si è avverato, nell’augusta realtà di un Sacramento, a chi mai consacreremo i primi palpiti della nostra vita di sposi, se non a Te, che guidasti sin qui i nostri passi con tenerezza materna? O Maria, la più intemerata delle spose e la più amabile delle madri; o Maria, benedetta fra tutte le donne, stendi il manto della tua protezione su questa nuova famiglia che oggi comincia con noi, e degnati di essere sin da questo momento e per sempre, la Regina della nostra casa. E come un dì a favore di due giovani sposi impetrasti da Gesù il suo primo miracolo, schiudi oggi anche sopra di noi il Cuore Sacratissimo del tuo Figlio benedetto, fonte delle divine misericordie. Benedici, o Maria, il nostro scambievole amore; rendilo generoso e fedele, casto e santificante, rigoglioso e fecondo, sicché ci sia dato cooperare all’atto creativo di Dio, ed allietarci di una fiorente corona di figli, ricchezza della casa, onore della Patria, gaudio della Chiesa, retaggio eletto del Cielo. Illumina, o Vergine Santa, tutti i nostri passi, guida il nostro cammino, accompagnaci attraverso le alterne vicende della vita presente, sino a quel luogo beato dove Dio attende ogni uomo che in Lui confida. Amen.

Salve Regina

 

Preghiera degli sposi

Signore Gesù Cristo, tu ci hai unito nel sacramento del matrimonio.

Te ne ringraziamo. Grazie per tutta la gioia che ci proviene dalla reciproca

comunione; grazie per i nostri figli e per la sicurezza della nostra casa.

Ti preghiamo: mantieni vivo, ogni giorno, il nostro amore;

non permettere che si sciupi a causa della monotonia pesante

o dell’attività febbrile della vita.

Non permettere che ci manchi mai qualcosa da dirci e che viviamo l’uno

accanto all’altro come estranei. Mostraci come possiamo ogni giorno

riportare a novità la nostra vita in comune, rendici capaci di riconoscere ciò che

abbiamo sbagliato e pronti al perdono e alla riconciliazione;

aiutaci nelle nostre decisioni.

Donaci forza di portare assieme ogni pena, ogni prova che ci tocca.

Per questo rinnova in noi, ogni giorno, la tua grazia. Amen.

Signore, l’amore è paziente

Donami la pienezza che sa affrontare un giorno dopo l’altro

Signore, l’amore è benigno

Aiutami a voler sempre il suo bene prima del mio

Signore, l’amore non è invidioso

Insegnami a gioire di ogni suo successo

Signore, l’amore non si vanta

Rammentami di non rinfacciar(gli/le) ciò che faccio per (lui/lei)

Signore, l’amore non si gonfia

Concedimi il coraggio di dire “Ho sbagliato”

Signore, l’amore non manca di rispetto

Fa che io possa vedere nel suo volto il tuo

Signore, l’amore non cerca l’interesse

Soffia nella nostra vita il vento della gratuità

Signore, l’amore non si adira

Allontana i gesti e le parole che feriscono

Signore, l’amore non tiene conto del male ricevuto

Riconciliaci nel perdono che dimentica i torti

Signore, l’amore non gode dell’ingiustizia

Apri il nostro cuore ai bisogni di chi ci sta accanto

Signore, l’amore si compiace della verità

Guida i nostri passi verso di te che sei via, verità e vita

Signore, l’amore tutto copre, tutto crede,

tutto spera, tutto sopporta

Aiutaci a coprire d’amore i giorni che vivremo insieme

Aiutaci a credere che l’amore sposta le montagne

Aiutaci a sperare nell’amore, oltre ogni speranza

Amen.

 

Quali sono le preghiere più significative per gli sposi? Ecco alcuni esempi di preghiere.

Una delle più indicate è la preghiera degli sposi di Papa Paolo VI, inizia riconoscendo che nel cuore si è acceso l’amore per una creatura che anche il Signore conosce e ama da tempo, proprio a lui si deve la grazia dell’incontro perché gli sposi possono così continuare la loro vita insieme. La preghiera prosegue poi con il ringraziamento al divino Spirito per il dono fatto in quanto fonte di gioia profonda. Questo dono fa comprendere il valore della vita e per questo si chiede anche di non sciupare questa ricchezza con le proprie azioni. Si prega ancora il Signore per il coniuge e perché entrambi possono essere sempre l’uno degno dell’altro con il loro esempio e aiuto reciproco.

Un’altra preghiera è quella per la coppia che sta per sposarsi.

La preghiera inizia rivolgendosi al Signore chiedendo a lui l’aiuto necessario per la coppia che sta per unirsi in matrimonio formando così un cuore unico e pieno di amore. Si chiede poi che in tutta la loro vita possano continuare ad essere un solo cuore nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia. Si continua chiedendo che il Signore possa concedere loro amore per i figli che avranno e perché la porta della loro casa sia sempre aperta per il povero. Si conclude pregando affinché possano imparare a pregare insieme e a restare uniti.

A questa si può aggiungere la preghiera che possono pronunciare direttamente gli sposi che stanno per presentarsi davanti a Dio per unirsi in matrimonio. Con la preghiera gli sposi chiedono di capire pienamente il significato del matrimonio e che la confusione dei festeggiamenti non faccia perdere di vista quello che conta veramente come le promesse fatte durante la cerimonia.