Novena a Madre Teresa di Calcutta

novena a madre teresa di calcutta

(da ripetere ogni giorno della novena)

Santa Teresa di Calcutta,

tu hai permesso all’amore assettato di Gesù sulla Croce

di diventare dentro di te una fiamma viva,

così da essere per tutti luce del Suo Amore.

Ottieni dal cuore di Gesù (esporre la grazia per cui si prega.)

Insegnami a lasciare che Gesù penetri in me

e si impossessi di tutto il mio essere, in modo così totale,

che anche la mia vita sia un’irradiazione della Sua luce

e del Suo amore per gli altri.

Amen

Cuore Immacolato di Maria, causa della nostra gioia prega per me.

Santa Teresa di Calcutta, prega per me.

“Gesù è il mio Tutto in Tutto”

 

Primo Giorno

Conosci il Gesù Vivo

Pensiero del giorno:

“Non cercare Gesù in terre lontane; non è lì. E’ vicino a voi: è dentro di voi.”

Chiedi la grazia di essere convinto dell’amore incondizionato e personale di Gesù per te.

Recita la preghiera a Santa Madre Teresa di Calcutta

 

Secondo Giorno

Gesù ti ama

Pensiero del giorno:

“Non aver paura – sei prezioso per Gesù. Lui ti ama”.

Chiedi la grazia di essere convinto dell’amore incondizionato e personale di Gesù per te.

Recita la preghiera a Santa Madre Teresa di Calcutta

 

Terzo Giorno

Ascolta Gesù che ti dice: “Ho sete”

Pensiero del giorno:

“Vi rendete conto?! Dio ha sete che io e te ci offriamo per saziare la Sua sete”.

Chiedi la grazia di capire il grido di Gesù: “Ho sete”.

Recita la preghiera a Santa Madre Teresa di Calcutta

 

Quarto Giorno

La Madonna ti aiuterà

Pensiero del giorno:

“Quanto dobbiamo rimanere vicini a Maria

che comprese quale profondità dell’Amore Divino veniva rivelato quando,

ai piedi della Croce, senti il grido di Gesù: “ Ho sete”.

Chiedi la grazia di imparare da Maria a saziare la sete di Gesù come ha fatto Lei.

Recita la preghiera alla Beata Madre Teresa

Quinto Giorno

Confida in Gesù ciecamente

Pensiero del giorno:

“La fiducia in Dio può ottenere ogni cosa.

E’ del nostro vuoto e della nostra piccolezza che Dio ha bisogno, e non della nostra pienezza”.

Chiedi la grazia di avere una fiducia incrollabile nella potenza e nell’amore di Dio per te e per tutti.

Recita la preghiera a Santa Madre Teresa di Calcutta

 

Sesto Giorno

L’amore autentico è abbandono

Pensiero del giorno:

“Lasciate che Dio vi usi senza consultarvi”.

Chiedi la grazia di abbandonare in Dio la tua intera vita.

Recita la preghiera a Santa Madre Teresa di Calcutta

 

Settimo Giorno

Dio ama chi dona con Gioia

Pensiero del giorno:

“La gioia è segno dell’unione con Dio, della presenza di Dio.

La gioia è amore, il risultato naturale di un cuore infiammato d’amore”.

Chiedi la grazia di conservare la gioia di amare e di condividere questa gioia con tutti quelli che incontri

Recita la preghiera a Santa Madre Teresa di Calcutta

 

Ottavo Giorno

Gesù si è fatta il Pane di Vita e l’Affamato

Pensiero del giorno:

“Credete che Lui, Gesù, è sotto sembianze del Pane, e che Lui, Gesù, è nell’affamato,

nell’ignudo, nell’ammalato, in colui che non è amato, nel senza-tetto, nell’indifeso e nel disperato”.

Chiedi la grazia di vedere Gesù nel Pane della Vita e di servirLo nel volto sfigurato dei poveri.

Recita la preghiera a Santa Madre Teresa di Calcutta

 

Nono Giorno

La Santità è Gesù che vive e agisce in me

Pensiero del giorno:

“La carità reciproca è la via più sicura per una grande santità”

Chiedi la grazia di diventare santo.

Recita la preghiera a Santa Madre Teresa di Calcutta

 

La novena è una preghiera che viene fatta durante il periodo di nove giorni, generalmente si recitano preghiere come il Rosario o altre preghiere specifiche se la novena è legata ad un Santo o a una ricorrenza particolare.

Questa preghiera, infatti, si recita in preparazione ad una festa solenne, come il Natale o la Pentecoste, per prepararsi ad un Sacramento o per chiedere una grazia.

L’origine di recitare preghiere seguendo questa forma è legata, secondo quanto descritto negli Atti degli Apostoli, al periodo in cui la Madonna e gli Apostoli pregarono assiduamente per nove giorni tra l’Ascensione di Gesù e la Pentecoste.

Come si recita la Novena a Madre Teresa di Calcutta

La novena a Santa Teresa si recita dal 27 agosto al 4 settembre in quanto Santa Teresa di Calcutta si festeggia ogni anno il 5 settembre e ogni giorno è scandito da un tema e un’invocazione specifica.

  1. Primo giorno – 27 agosto: si invita a conoscere il Gesù Vivo. Egli non è in terre lontane, ma è vicino a noi, dentro di noi, per questo si chiede la grazia di conoscerLo intimamente.
  2. Secondo giorno – 28 agosto: si ricorda che Gesù ci ama. Non si deve aver paura perché ognuno è prezioso per Gesù e per questo si chiede la grazia di essere convinti del suo amore incondizionato.
  3. Terzo giorno – 29 agosto: si invita ad ascoltare Gesù che dice “Ho sete” e si chiede la grazia di capire la sua invocazione.
  4. Quarto giorno – 30 agosto: si confida nell’aiuto della Madonna e per questo si chiede la grazia di imparare da Maria a saziare la sete di Gesù proprio come ha fatto Lei.
  5. Quinto giorno – 31 agosto: si invita a confidare ciecamente in Gesù. La fiducia in Dio può ottenere qualsiasi cosa e per questo di chiede la grazia di avere fiducia nella sua potenza e ne suo amore.
  6. Sesto giorno – 1 settembre: si ricorda che l’amore autentico è abbandono per cui si chiede la grazia di abbandonare Dio la propria vita.
  7. Settimo giorno – 2 settembre: si ricorda che Dio ama chi dona con Gioia, che è segno di unione con Dio e della Sua presenza.
  8. Ottavo giorno – 3 settembre: si ricorda Gesù che si è fatto Pane di vita e si chiede la grazia di vederlo servirlo.
  9. Nono giorno – 4 settembre: si ricorda la santità di Gesù che vive e agisce in noi chiedendo la grazia di diventare santi.

Ogni giorno della novena si ripete anche la preghiera Santa Teresa.