Novena a Padre Pio

Novena a Padre Pio

Primo giorno

O San Pio, per l’ardente amore che hai nutrito per Gesù, per l’instancabile lotta che ti ha visto vincitore sul male, per il disprezzo delle cose del mondo, per avere preferito la povertà alle ricchezze, l’umiliazione alla gloria, il dolore al piacere, concedici di progredire sul cammino della Grazia al solo fine di piacere a Dio. Aiutaci ad amare gli altri come tu hai amato perfino quelli che ti hanno calunniato e perseguitato. Aiutaci a vivere umili, disinteressati, casti, laboriosi e ad osservare i nostri buoni doveri cristiani. Amen.

Padre nostro, Ave Maria, Gloria al Padre

Secondo giorno

O San Pio, per il tenero amore che hai sempre manifestato per la Madonna, aiutaci a rendere sempre più sincera e profonda la nostra devozione per la dolce Madre di Dio, affinché ci venga concessa la sua potente protezione nel corso della nostra vita e soprattutto nell’ora della nostra morte. Amen.

Padre nostro, Ave Maria, Gloria al Padre

Terzo giorno

O San Pio, che in vita subisti le continue aggressioni di satana, uscendone sempre vincitore, fa’ che anche noi, con l’aiuto dell’arcangelo Michele e la fiducia del divino aiuto, non ci arrendiamo alle abominevoli tentazioni del demonio, ma la lotta contro il male, ci renda sempre più fortificati e fiduciosi in Dio. Amen.

Padre nostro, Ave Maria, Gloria al Padre

Quarto giorno

O San Pio, che hai conosciuto la sofferenza della carne, che ti sei adoperato senza posa per aiutare gli altri a sopportare il dolore, fa’ che anche noi, animati dal tuo spirito possiamo affrontare ogni avversità ed impariamo ad imitare le tue eroiche virtù. Amen.

Padre nostro, Ave Maria, Gloria al Padre

Quinto giorno

O San Pio, che di un amore ineffabile hai amato tutte le anime, che sei stato esempio di apostolato e carità, ottieni che anche noi amiamo il nostro prossimo di un amore santo e generoso e possiamo mostrarci degni figli della S. Chiesa Cattolica. Amen..

Padre nostro, Ave Maria, Gloria al Padre

Sesto giorno

O San Pio, che con l’esempio, le parole e gli scritti hai dimostrato una particolare predilezione per la bella virtù della purezza, aiuta anche noi, a praticarla e a propagarla con tutte le nostre forze. Amen.

Padre nostro, Ave Maria, Gloria al Padre

Settimo giorno

O San Pio, che agli afflitti hai concesso conforto e pace, grazie e favori, degnati di consolare anche l’animo nostro addolorato. Tu, che hai sempre avuto tanta compassione per le umane sofferenze e fosti di consolazione per tanti afflitti, consola anche noi e concedici la grazia che domandiamo. Amen.

Padre nostro, Ave Maria, Gloria al Padre

Ottavo giorno

O San Pio, tu che hai dato protezione ad ammalati, oppressi, calunniati, abbandonati, come lo testimoniano migliaia di pellegrini a San Giovanni Rotondo e nel mondo intero, intercedi anche per noi presso il Signore affinché esaudisca i nostri desideri. Amen.

Padre nostro, Ave Maria, Gloria al Padre

Nono giorno

O San Pio, che sei sempre stato conforto per le miserie umane, degnati di volgere i tuoi occhi verso di noi, che abbiamo tanto bisogno del tuo aiuto. Fa’ scendere su di noi e le nostre famiglie la materna benedizione della Madonna, ottieni tutte le grazie spirituali e temporali di cui abbiamo bisogno, intercedi per noi nel corso della nostra vita e nel momento della nostra morte. Amen.

Padre nostro, Ave Maria, Gloria al Padre

Per ottenere le grazie i fedeli cattolici invocano la Novena a Padre Pio da Pietrelcina, la cui festa liturgica è fissata tra il 22 ed il 23 settembre. L’inizio della novena è fissato per il 14 settembre e copre un lasso di tempo di 9 giorni per richiedere urgenti grazie al Santo.

La notte del 22 settembre è fissata la veglia di preghiera ed il 23 si festeggia e si chiede l’intercessione di Padre Pio che nel 1968 (nella notte tra il 22 ed il 23 settembre) venne a spirare afflosciato sulla poltrona, vestito del suo abito francescano stringendo tra le dita la corona del rosario, chinando definitivamente la testa sul petto.

Per chi è debole e per chi vuole richiedere una grazia, la novena a Padre Pio è l’ideale per invocare la sua intercessione ed intervento in una situazione di particolare angoscia e difficoltà. Non a caso l’incipit della Novena implora “O Dio, vieni a salvarmi, Signore vieni presto in mio aiuto”.

Padre Pio di Pietrelcina è il Santo e frate cattolico ricordato nella tradizione liturgica per aver sollevato il “polverone” delle stigmate.

Ciò destò sempre continui sospetti da parte della comunità scientifica e di medici: il dottor Giorgio Festa fece visita più volte a Padre Pio e ebbe il modo di osservare che “le lesioni e l’emorragia che da queste si manifesta hanno un’origine che le nostre cognizioni sono ben lungi dallo spiegare. Ben più alta della scienza umana è la loro ragione di essere“.

Oltre alle stigmate, secondo varie testimonianze altri doni straordinari e non spiegabili dalla ragione umana accompagnarono la biografia di Padre Pio.

Il mistico era in grado di “radiografare l’anima di una persona al solo sguardo”, questo lo rese eccezionalmente straordinario e autentico a tal punto che la Chiesa aprì un’inchiesta volta ad accertare la sua personalità.

A seguito di continue inchieste, il 2 maggio 1999 Papa Giovanni Paolo II lo ha proclamato Beato ed è stato canonizzato il 16 giugno 2002.