Novena alla Madonna di Loreto

novena alla madonna di loreto

Vergine Lauretana, nel salutarti con filiale devozione, amo ripetere le parole dell’Arcangelo Gabriele ed anche le tue:

“Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con Te” – “Grandi cose ha compiuto in me l’Onnipotente”.

Vergine Lauretana, la tua Casa è dimora di Luce e di Carità, ottieni per me la Luce vera e la Carità piena. Ottieni che la pace pervada il mio spirito talora inquieto e timoroso, che l’amore riempia la mia vita e s’irradi tutt’intorno. Prolunga, o Maria, questo momento di serena gioia, difendimi nelle tentazioni e in ogni altra difficile prova. Con la tua materna protezione Ti prego di farmi giungere alla Casa del Padre dove Tu siedi Regina. Amen.

7 Ave Maria

Secondo il calendario cattolico, il 10 dicembre ricorre la festa della Madonna di Loreto, giorno in cui si ricorda la traslazione della Santa Casa a Loreto. Il santuario della Santa Casa di Loreto, classificato come Basilica Pontificia minore, è uno dei principali luoghi di culto mariano e si trova a Loreto. Si tratta di un luogo di culto a cui fedeli sono particolarmente devoti poiché secondo la tradizione all’interno della basilica sono presenti i resti della Santa Casa di Nazareth in cui visse Gesù. A questa basilica è legata anche la devozione verso Maria madre di Gesù a cui è iconograficamente legata la Vergine Lauretana.

La Madonna di Loreto è patrona degli aviatori ed è stata anche la protettrice dei naviganti, dei migranti e dei viaggiatori.

Come recitare la novena alla Madonna di Loreto

Vista la concomitanza della festa della Madonna di Loreto, fissata per il 10 dicembre, la novena si recita dal 1 dicembre al 9 dicembre. Come tutte le novene anche questa va recitata quotidianamente e senza interruzioni, altrimenti è necessario ricominciare da capo. Le novene poi non sono tutte uguali, ne esistono di diversi tipi, in quanto vi è l’abitudine di recitare la novena per prepararsi a una ricorrenza solenne, a un Sacramento o per chiedere una grazia in qualsiasi momento se ne senta la necessità.

Nel recitare la novena alla Madonna di Loreto si inizia ogni giorno con un’invocazione alla Vergine Lauretana che i fedeli salutano con devozione filiale ripetendo le parole dell’Arcangelo Gabriele “Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con Te”. I fedeli si rivolgono con piena devozione alla Vergine Lauretana chiedendo a lei di poter ottenere pace, serenità e protezione dalle tentazioni e in ogni altra difficile prova. Al termine della meditazione si recita per sette volte l’Ave Maria.