Novena a San Leopoldo Mandic

Novena a San Leopoldo MandicDedicata a San Leopoldo Mandic è l’omonima Novena che deve essere recitata dai fedeli per chiedere una grazia particolare: si può recitare in prossimità della Festa in suo onore (12 maggio) o in ogni momento dell’anno laddove ci sia una qualsiasi urgente necessità.

Ogni fedele, in ogni momento della sua vita, quando sente il bisogno o in un particolare momento di difficoltà o di debolezza, può rivolgersi direttamente al “piccolo grande confessore” di origine dalmata per chiedere l’amorevole intercessione.

Durante la vita terrena San Leopoldo Mandic ebbe tanta compassione per le sofferenze del prossimo e consolò tante persone “afflitte”: da queste premesse la novena rappresenta un’esplicita richiesta di confortare ogni fedele che fiducioso si rivolge al Santo affinchè il Signore ci conceda una grazia.

Per la grazia dello Spirito Santo, Dio effonde sui credenti i doni dell’amore, per intercessione di San Leopoldo Mandic, e concede ai nostri parenti e amici il benessere fisico e mentale affinchè anch’essi possano amare e rivolgersi al piccolo Confessore, il quale infonde nelle nostre anime la certezza della sua presenza e del suo aiuto in ogni momento della vita.

Novena a San Leopoldo Mandic

O Dio, Padre onnipotente, tu hai arricchito san Leopoldo con l’abbondanza della tua grazia; concedi a noi, per sua intercessione, di vivere nell’abbandono alla tua volontà, nella speranza delle tue promesse, nell’amore della tua presenza.

Gloria al Padre.

O Dio, tu manifesti la tua onnipotenza soprattutto nella misericordia e nel perdono e hai voluto che san Leopoldo ne fosse tuo fedele testimone; per i suoi meriti, concedi a noi di celebrare, nel sacramento della Riconciliazione, la grandezza del tuo amore.

Gloria al Padre.

O Dio nostro Padre, in Cristo tuo Figlio, morto e risorto, hai redento ogni nostro dolore e hai voluto san Leopoldo paterna presenza di consolazione; infondi nelle nostre anime la certezza della tua presenza e del tuo aiuto.

Gloria al Padre.

O Dio, fonte di comunione per tutti i tuoi figli, tu hai voluto Cristo unico pastore della tua Chiesa; per l’intercessione di san Leopoldo, silenzioso profeta dell’ecumenismo spirituale, infondi in noi il tuo Spirito, perché sappiamo pregare e donare la vita per l’unità di tutti i credenti in te.

Gloria al Padre.

O Dio, tu hai voluto Maria madre di Cristo e della Chiesa e hai allietato la vita di san Leopoldo con una tenera devozione verso di lei; consola la nostra vita con la grazia della sua bontà materna.

Ave, o Maria.

O Dio, Signore glorioso e Padre della vita, affidiamo al tuo amore le nostre speranze e le nostre preghiere; per l’intercessione di san Leopoldo guarda con benevolenza ai tuoi figli ed esaudisci le nostre umili domande.

Per Cristo nostro Signore.
Amen.