Novena a San Giovanni Bosco

novena a san giovanni bosco

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito

Santo. Amen.

O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in

mio aiuto.

Gloria al Padre

1° GIORNO

O gloriosissimo san Giovanni Bosco, per l’amore

ardente che portasti a Gesù nel Santissimo

Sacramento e per lo zelo con cui ne propagasti il

culto, soprattutto con l’assistenza alla santa Messa,

con la Comunione frequente e con la visita

quotidiana, ottienici di crescere sempre più

nell’amore, nella pratica di queste sante devozioni

e di terminare i nostri giorni rinvigoriti e confortati dal cibo celeste della Santa

Eucarestia. Gloria.

2° GIORNO

O gloriosissimo san Giovanni Bosco, per l’amore tenerissimo che portasti alla Vergine

Ausiliatrice che fu sempre tua Madre e Maestra, ottienici una vera e costante

devozione alla nostra dolcissima Mamma, affinché possiamo meritare la sua

potentissima protezione durante la nostra vita e specialmente nell’ora della morte.

Gloria.

3° GIORNO

O gloriosissimo san Giovanni Bosco, per l’amore filiale che portasti alla Chiesa e al

Papa, di cui prendesti costantemente le difese, ottienici di essere sempre degni figli

della Chiesa Cattolica e di amare e venerare nel Sommo Pontefice l’infallibile vicario

di Nostro Signore Gesù Cristo. Gloria.

4° GIORNO

O gloriosissimo San Giovanni Bosco, per il grande amore con cui amasti la gioventù,

della quale fosti padre e maestro, e per gli eroici sacrifici che sostenesti per la sua

salvezza, fa’ che anche noi amiamo con amore santo e generoso questa parte eletta del

Cuore di Gesù e che in ogni giovane sappiamo vedere la persona adorabile del nostro

Salvatore Divino. Gloria.

5° GIORNO

O gloriosissimo san Giovanni Bosco, che per continuare ad estendere sempre più il tuo

apostolato fondasti la Società Salesiana e l’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice,

ottieni che i membri delle due Famiglie Religiose siano sempre pieni del tuo spirito e

fedeli imitatori delle tue eroiche virtù. Gloria.

6° GIORNO

O gloriosissimo san Giovanni Bosco, che per ottenere nel mondo più abbondanti frutti

di fede operosa e di tenerissima carità, istituisti l’Unione dei Cooperatori Salesiani,

ottieni che questi siano sempre modelli di virtù cristiane e sostenitori provvidenziali

delle tue Opere. Gloria.

7° GIORNO

O gloriosissimo san Giovanni Bosco, che amasti con amore ineffabile tutte le anime e

per salvarle mandasti i tuoi figli fino agli estremi confini della terra, fa’ che anche noi

pensiamo continuamente alla salvezza della nostra anima e cooperiamo per la salvezza

di tanti nostri poveri fratelli. Gloria.

8 GIORNO

O gloriosissimo san Giovanni Bosco, che prediligesti con amore particolare la bella

virtù della purezza e la inculcasti con l’esempio, la parola e gli scritti, fa’ che anche

noi, innamorati di così indispensabile virtù, la pratichiamo costantemente e la

diffondiamo con tutte le nostre forze. Gloria.

9° GIORNO

O gloriosissimo san Giovanni Bosco, che fosti sempre tanto compassionevole verso le

sventure umane, guarda a noi tanto bisognosi del tuo aiuto. Fa’ scendere su di noi e

sulle nostre famiglie le materne benedizioni di Maria Ausiliatrice; ottienici tutte le

grazie spirituali e temporali che ci sono necessarie; intercedi per noi durante la nostra

vita e nell’ora della morte, affinché possiamo giungere tutti in Paradiso e inneggiare in

eterno alla Misericordia divina. Gloria.

 

La novena è una forma di preghiera che si recita per nove giorni consecutivi ed è tradizionalmente legata all’avvicinarsi di una ricorrenza solenne, di una festività, ad esempio il Natale o la Pentecoste. Vi è anche l’abitudine di recitare una novena per prepararsi a un sacramento o quando si avvicina la ricorrenza della morte di un santo.

La Novena a San Giovanni Bosco si recita tradizionalmente dal 22 al 30 gennaio o in qualsiasi altro momento di necessità. Le origini di questa novena sono legata alla guarigione miracolosa, riconosciuta ufficialmente dalla Chiesa, a Teresa Callegari. Quest’ultima era ammalata di poliartrite e di un male diagnosticato come incurabile. Un’amica le consigliò quindi di iniziare una novena di preghiere dedicata proprio a Don Giovanni Bosco. Secondo quanto raccontato da Teresa, all’alba del nono e ultimo giorno della novena, ha visto avanzare verso il suo letto mentre si trovava in ospedale la figura proprio di Don Bosco che in quel preciso momento la invitò ad alzarsi dal letto, cosa che lei fece immediatamente senza avvertire nessun dolore. Poco dopo i medici non poterono che constatare la sua completa guarigione che diede il via al processo di beatificazione di don Bosco che venne proclamato Beato nel 1929 e Santo nel 1934.

Come si recita la novena a San Giovanni Bosco

Si inizia sempre con il segno della croce, invocando la Santissima Trinità, poi si invoca lo Spirito Santo, fonte di santità. Di seguito si recita una preghiera diversa per ogni giorno della novena, seguita dalla preghiera del Gloria. In seguito il sacerdote o chi dirige la preghiera esclama l’invocazione “Pregate per noi, o San Giovanni Bosco” a cui l’assemblea risponde così “Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo”. Si conclude sempre il momento di preghiera con un’orazione a Dio, che ha suscitato San Giovanni Bosco come Padre e Maestro della gioventù.