Litanie al Preziosissimo Sangue

Litanie allo Spirito SantoLitanie al Preziosissimo Sangue

Signore, pietà Signore, pie­tà
Cristo, pietà Cristo, pietà
Signore, pietà Signore, pietà
Cristo, ascoltaci Cristo, ascoltaci
Cristo, esaudiscici Cristo, esaudiscici

Padre dei cielo, che sei Dio abbi pietà di noi
Figlio redentore del mondo, che sei Dio abbi pietà di noi
Spirito Santo, che sei Dio abbi pietà di noi
Santa Trinità, unico Dio abbi pietà di noi

Sangue di Cristo, Unigenito dell’eterno Padre salvaci
Sangue di Cristo, Verbo di Dio incarnato salvaci
Sangue di Cristo, Nuovo ed Eterno Testamento salvaci
Sangue di Cristo, disceso fino a terra nell’agonia salvaci
Sangue di Cristo, profuso nella flagellazione salvaci
Sangue di Cristo, che emani nella coronazione di spine salvaci
Sangue di Cristo, versato sulla croce salvaci
Sangue di Cristo, prezzo della nostra salvezza salvaci
Sangue di Cristo, senza il quale non c’è perdono salvaci
Sangue di Cristo, presente nell’Eucaristia salvaci
Sangue di Cristo, fiume di misericordia salvaci
Sangue di Cristo, vincitore dei demoni salvaci
Sangue di Cristo, fortezza dei martiri salvaci
Sangue di Cristo, vigore dei confessori salvaci
Sangue di Cristo, che generi i vergini salvaci
Sangue di Cristo, sostegno nei pericoli salvaci
Sangue di Cristo, aiuto degli oppressi salvaci
Sangue di Cristo, conforto nel pianto salvaci
Sangue di Cristo, speranza dei penitenti salvaci
Sangue di Cristo, sollievo dei moribondi salvaci
Sangue di Cristo, pace e dolcezza dei cuori salvaci
Sangue di Cristo, pegno di vita eterna salvaci
Sangue di Cristo, che liberi le anime del purgatorio salvaci
Sangue di Cristo, degnissimo di ogni onore e gloria salvaci
Agnello di Dio che togli i peccati del mondo perdonaci, Signore
Agnello di Dio che togli i peccati del mondo esaudiscici, Signore
Agnello di Dio che togli i peccati del mondo abbi pietà di noi

Agnello di Dio, che togli i peccati dei mondo perdonaci, o Signore
Agnello di Dio, che togli i peccati dei mondo esaudiscici, o Signore
Agnello di Dio, che togli i peccati dei mondo abbi pietà di noi.
Ci hai redenti, o Signore, con il tuo Sangue.

E ci hai fatti regno per il nostro Dio.

Preghiamo:
O Padre, che nel Sangue prezioso dei tuo unico Figlio hai redento tutti gli uomini, custodisci in noi l’opera della tua misericordia, perché celebrando questi santi misteri otteniamo i frutti della nostra redenzione.
Per Cristo nostro Signore.
Amen.


Il Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo è nella religione cristiana oggetto di culto e devozione della comunità di fedeli che si raccoglie all’uopo commemorando il Pio evento mediante la recitazione di litanie.

Le litanie cristiane sono dedicate alla redenzione ed alla santificazione del Sangue di Cristo: tutta la storia della Chiesa ruota intorno al culto del Preziosissimo Sangue.

Il sangue versato da Cristo per la salvezza dell’umanità fu oggetto di culto liturgico dai primi secoli dell’era cristiana con la predicazione del Vangelo.

A partire dall’XI secolo il culto e la recitazione delle litanie del Preziosissimo Sangue iniziarono a diffondere in concomitanza alla leggenda del Santo Graal.

Il messaggio contenuto nel repertorio dedicato alle litanie richiama e fa riferimento alla mutazione del vino nel sangue di Gesù Cristo durante la funzione religiosa.

Esemplificativo è l’emblema del Sangue divino che viene richiamato nelle litanie del Preziosissimo Sangue inteso come “titolo supremo della tua regalità sul mondo intero” ed il riferimento e l’invocazione alla Madre di Dio con il verso “Tu l’hai elargito al Figlio di Dio. Ti sei unita all’offerta del Sangue che l’Agnello immacolato Gesù ha versato per la riconciliazione di Dio con gli uomini e tra di loro. Per questo sei per noi Madre nell’ordine della grazia e Dispensatrice dei benefici della redenzione su tutti i tuoi figli qui in terra e sulle Anime Sante del Purgatorio”.

Il Preziosissimo Sangue diventa ancora più prezioso, perché solo con la Vergine Maria, la Redentrice, è inteso come il dono di Gesù.

Maria, secondo la teologia, è colei che raccoglie, conserva ed onora le prime stille sparse da Cristo Signore nella Circoncisione e i cristiani sono figli del Preziosissimo Sangue.

La tradizione cattolica istituì la Festa del Preziosissimo Sangue a Roma nel 1849 ma solo Papa Pio X fissò la data nel calendario liturgico il 1º luglio, con la contestuale celebrazione del Corpus Domini.