Preghiere per il Giubileo

preghiere per il giubileo

Preghiera di Papa Francesco per il Giubileo

Signore Gesù Cristo,

tu ci hai insegnato a essere misericordiosi come il Padre celeste,

e ci hai detto che chi vede te vede Lui.

Mostraci il tuo volto e saremo salvi.

Il tuo sguardo pieno di amore liberò Zaccheo e Matteo

dalla schiavitù del denaro;

l’adultera e la Maddalena dal porre la felicità solo in una creatura;

fece piangere Pietro dopo il tradimento,

e assicurò il Paradiso al ladrone pentito.

Fa’ che ognuno di noi ascolti come rivolta a sé la parola

che dicesti alla samaritana: Se tu conoscessi il dono di Dio!

Tu sei il volto visibile del Padre invisibile, del Dio che manifesta

la sua onnipotenza soprattutto con il perdono e la misericordia:

fa’ che la Chiesa sia nel mondo il volto visibile di Te,

suo Signore, risorto e nella gloria.

Hai voluto che i tuoi ministri fossero anch’essi rivestiti di debolezza

per sentire giusta compassione per quelli che sono nell’ignoranza e

nell’errore: fa’ che chiunque si accosti a uno di loro si senta atteso,

amato e perdonato da Dio.

Manda il tuo Spirito e consacraci tutti con la sua unzione

perché il Giubileo della Misericordia sia un anno di grazia del

Signore e la tua Chiesa con rinnovato entusiasmo possa portare ai

poveri il lieto messaggio, proclamare ai

prigionieri e agli oppressi la libertà e

ai ciechi restituire la vista.

Lo chiediamo per intercessione

di Maria Madre della Misericordia

a te che vivi e regni con il Padre

e lo Spirito Santo per tutti i secoli dei secoli.

Amen

 

Preghiera per il giubileo lauretano

O Dio, la tua gloria è più alta dei cieli;

fa’ che nel sollevarci in volo

si elevi in alto anche il nostro spirito

e donaci le ali della fede, della speranza e della carità.

 

Il volo degli aerei sia un arcobaleno

che unisce gli uomini e le donne di ogni continente

in un abbraccio fraterno

di amicizia, di solidarietà e di pace.

 

Per la materna intercessione della Beata Vergine di Loreto,

proteggi tutti coloro che la invocano come Celeste Patrona,

perché concludano felicemente il loro viaggio

fra i paesi e i popoli del mondo.

 

A te, Padre,

che con il Figlio tuo regni glorioso

nell’unità dello Spirito Santo,

la lode e la gloria per l’eternità.

Amen!

 

Maria, Regina e Porta del cielo,

prega per noi!

 

Preghiera Per Il Giubileo Di San Lorenzo

Padre, Signore del cielo e della terra,

che nel tuo infinito amore

ci hai donato l’unigenito tuo Figlio

fattosi uomo per opera dello Spirito Santo

nel seno della Vergine Maria,

a te salga la nostra lode e il nostro ringraziamento.

 

Figlio, Gesù Cristo,

che nel mistero della tua morte e resurrezione hai salvato l’uomo

e sei rimasto presente nella Chiesa nei tuoi sacramenti,

donaci di ascoltare con fede la tua Parola

e di partecipare con frutto all’Eucarestia.

 

Spirito Santo,

Amore del Padre e del Figlio,

che doni a chi crede la forza di vivere il Vangelo,

e hai suscitato nella Chiesa discepoli santi,

sii benedetto per il dono del martire Lorenzo

testimone fedele del Signore Gesù.

 

Trinità santissima,

ti lodiamo e ti glorifichiamo per il dono del Giubileo:

fa che sia tempo di gioia e di conversione.

Nel segno del sangue del martire Lorenzo,

testimonianza silenziosa e viva della potenza di Dio,

si sciolga il nostro cuore

perché testimoniamo la bellezza della fede cristiana

e il Regno dei cieli che è dentro di noi.

 

Amen.

 

Preghiera del Giubileo

Bologna S. Maria e S. Domenico della Mascarella

Dies Natalis Sancti Dominici

 

O Signore

nostro creatore, redentore e amico.

Nella preghiera ci rivolgiamo a te con la nostra lode,

la nostra benedizione e la nostra predicazione.

Ottocento anni fa hai chiamato

san Domenico alla vita eterna

e lo hai invitato a prendere parte

alla tua mensa in Paradiso.

Aiutaci a vivere con spirito autentico questo Giubileo

e donaci la tua grazia, perché possiamo

realizzare la nostra missione di predicare

per la salvezza delle anime.

Aiutaci a nutrire il tuo popolo con il pane

della tua verità, della tua misericordia e del tuo amore,

fino al giorno in cui saremo

ricongiunti a tutti i nostri santi e beati.

Te lo chiediamo come Famiglia Domenicana

per l’intercessione di Maria,

nostra Madre, nel nome di Gesù. Amen.

 

Il Giubileo ha avuto origine nella tradizione ebraica che prevedeva un anno di riposo della terra ogni 50 anni, con la restituzione delle terre confiscate e la liberazione degli schiavi. Per comunicare l’inizio del Giubileo vi era l’abitudine di suonare il corno dell’ariete, yobel in ebraico, da cui deriverebbe proprio il termine cristiano Giubileo. Secondo la Chiesa cattolica, il Giubileo o Anno Santo è un periodo durante il quale il papa può concedere l’indulgenza plenaria ai fedeli che si recano a Roma come forma di pellegrinaggio e compiono attività religiose particolari.

Preghiere da recitare per il Giubileo

Una preghiera da ricordare in questi momenti è quella di Giovanni Paolo II per il grande Giubileo del 2000. Con questa preghiera ci si rivolge a Dio Padre e si chiede che l’Anno giubilare possa essere un periodo di conversione profonda e di ritorno a Lui. Allo stesso modo si chiede di poter sostenere l’impegno della Chiesa con la forza dello Spirito. Ogni breve momento di preghiera è seguito dall’invocazione “Lode e gloria a Te, Trinità Santissima, unico e sommo Dio!”.

Nel periodo del Giubileo è particolarmente indicata anche la supplica alla Madonna di Loreto. Si prega la Madonna chiedendole di accogliere l’umile preghiera a favore del Papa, per la Chiesa universale, per l’Italia e tutti i popoli della terra, per le istituzioni ecclesiali e civili, per i sofferenti e i peccatori, affinché tutti possano divenire discepoli di Dio.

A queste preghiere non si può non aggiungere la preghiera del santo padre Francesco per il Giubileo straordinario della misericordia indetto da papa Francesco nel 2015. In questo caso ci si rivolge a Gesù, colui che ha insegnato ad essere misericordiosi come il Padre celeste e a lui si chiede di mostrare il suo volto per la salvezza di tutti. Solo Lui, volto visibile del Padre Invisibile può fare sì che la Chiesa sia nel mondo il Suo volto visibile. Per tutti questi motivi si chiede che il Giubileo della Misericordia possa essere un anno di grazia.

Torna in alto