Preghiera prima dei pasti

preghiera prima dei pasti

Signore, benedici il cibo che stiamo per prendere

e fa che non manchi a nessun bambino del mondo. Amen.

O Dio amante della vita,

che nutri gli uccelli del cielo

e vesti i gigli del campo,

ti benediciamo per tutte le creature

e per il cibo che stiamo per prendere.

Ti preghiamo di non permettere

che ad alcuno manchi il necessario alimento. Amen

Benedici, Signore, noi e questi doni

che stiamo per ricevere dalla tua bontà.

Per Cristo nostro Signore. Amen.

Benedici, Padre, noi e questi doni

che stiamo per ricevere come segno della tua bontà.

Per Cristo nostro Signore. Amen.

Benedetto sii tu, Dio dell’universo,

per il pane della terra e il frutto della vite.

Benedetto per il cibo che provvedi ad ogni creatura.

A te lode e gloria in Gesù Cristo nostro Signore. Amen.

Ti ringraziamo, Signore,

di essere riuniti attorno a questa tavola:

dà a ogni famiglia la gioia

di essere unita nella pace.

Signore, che ci doni la gioia

di stare attorno a questa tavola,

radunaci tutti insieme, un giorno,

al Banchetto del Cielo.

Benedici Signore questo cibo,
che per tua bontà stiamo per prendere.
Provvedine anche a coloro che non ne hanno
e rendici partecipi della tua benedizione.
Per Cristo nostro Signore. Amen.

Benedici Signore questo cibo, che per tua bontà stiamo per prendere.
Danne anche a coloro che non ne hanno e rendici partecipi delle tue benedizioni.
Per Cristo nostro Signore. Amen

Dio, amante della vita, che nutri gli uccelli del cielo e vesti i gigli dei campi, ti benediciamo per tutte le creature e per il cibo che stiamo per prendere. Non permettere che ad alcuno manchi il necessario alimento. Fa’ che il nostro nutrimento ci serva per compiere meglio la tua volontà e per costruire il tuo regno. Amen.

Benedici Signore, questa mensa e tutti coloro che l’hanno preparata e aiutaci a condividere il nostro pane con coloro che non ne hanno.

Signore, che ci doni la gioia di stare attorno a questa tavola, radunaci tutti un giorno al banchetto del cielo.

 

Recitare una o più preghiere prima del pranzo o della cena è una buona abitudine nonché un segno di gratitudine che manifesta quando siamo consapevoli che non tutto ci è dovuto e che non è scontato consumare i pasti tutti i giorni.

Perché si prega prima dei pasti

Pregando prima dei pasti si ringrazia per il cibo, per chi ha preparato il pasto e per l’occasione che è donata in quel momento. A ciò si aggiunge che è opportuno ringraziare Dio che consente ai suoi figli di poter consumare così il loro pane quotidiano.

Ci sono tantissime preghiere da poter recitare prima dei pasti come segno di ringraziamento. Il momento di preghiera inizia sempre con il segno della croce, dopodiché si recitano una o più preghiere a scelta. Le preghiere prima dei pasti sono piuttosto semplici e tutte legate alla volontà di ringraziare Dio per il cibo che si sta per prendere e che ci si è procurati utilizzando i suoi doni e la sua grazia.

Intenzioni e significati

Inoltre si può recitare anche una preghiera per tutti coloro che sono meno fortunati e che soffrono la fame. In questo caso si chiede al Signore che possa insegnare ad amare solo se stessi e i propri cari. E’ importante iniziare a pensare anche agli altri, ad amare tutti coloro che nessuno ama. Per questo si chiede la grazia di capire che ogni istante, mentre si è impegnati a vivere una vita troppo felice, c’è anche chi muore di fame senza averlo meritato o chi muore di freddo. Si chiede ulteriormente al Signore di aver pietà per tutti i poveri del mondo e di non permettere più tali situazioni.

A queste preghiere se ne aggiungono altre più specifiche legate ai periodi più importanti come la preghiera per i pasti da recitare durante l’Avvento, a Natale o a Pasqua.