Preghiera a San Giuseppe dormiente

San giuseppe dormiente

O amato San Giuseppe, Dio nel sonno ti ha manifestato i suoi misteriosi progetti per la tua futura sposa Maria e la missione di custodire Gesù, il Salvatore del mondo.

Ora affidiamo a te la nostra preghiera, i nostri desideri, le aspirazioni e le speranze, affinché siano presenti nei tuoi sogni e si possano realizzare per il nostro bene.

Un bene che ci renda sempre più amici del tuo Figlio Gesù, sorgente di benessere fisico e spirituale. Ottienici la forza di compiere con prontezza la volontà del Padre nei nostri confronti e, dal tuo esempio, possiamo imparare a non lasciarci più travolgere dalle difficoltà della vita e sentire sempre la tua paterna mano protettrice, nella nostra mano.

Mantienici, oggi come ieri e domani, nel tuo sonno di uomo giusto. Amen.

San Giuseppe è da sempre il simbolo della grande fiducia dell’uomo nei confronti di Dio in quanto ha accettato il compito di essere il padre terreno di Gesù. Proprio per tale motivo San Giuseppe è stato proclamato il patrono della Chiesa in quanto per come si è preso cura in vita di Gesù e Maria lo si ritiene l’unico in grado di prendersi cura dei fedeli. Questo è di sicuro uno dei motivi per cui i fedeli gli sono così devoti. San Giuseppe dormiente è anche conosciuto come il santo protettore delle cause difficili e lui stesso è riconosciuto un tramite diretto per comunicare con Dio.

Il sogno e il sonno sono uno strumento utile e vogliono ricordare proprio durante il sonno, secondo i racconti dei Vangeli, Giuseppe riuscì ad avere le indicazioni utili per aiutare la propria famiglia. Nel sonno, infatti, Giuseppe riceve i messaggi da Dio che lo avvisa del pericolo di Erode e durante il sogno scopre poi il grande disegno che lo vede come padre putativo di Gesù e del resto degli uomini. A lui è particolarmente devoto anche papa Francesco tant’è che il pontefice sul suo tavolo ha proprio una statua di san Giuseppe che dorme e nonostante questo è sempre impegnato a prendersi cura della Chiesa.

Preghiera a San Giuseppe dormiente

A san Giuseppe dormiente è dedicata una preghiera davvero molto bella e vi è l’abitudine anche di affidare a san Giuseppe delle intenzioni, dei problemi, delle richieste di grazie, sotto forma di bigliettini da posizionare sotto la statua in modo che il santo lo sogni.

La preghiera dedicata al santo ricorda proprio che Dio nel sonno manifesto a Giuseppe il suo progetto che vedeva Maria come sposa e ovviamente la missione di crescere e custodire Gesù. A lui i fedeli affidano la preghiera, i desideri, le aspirazioni e le speranze affinché siano presenti nei suoi sogni e possano realizzarsi.