Abbazia Cistercense Santa Maria – Piona (LC)

Abbazia Cistercense Santa Maria - Piona

Se sei interessato a raggiungere un luogo di pace immerso nella natura, puoi programmare e organizzare un viaggio verso l’Abbazia Cistercense Santa Maria di Piona. Un cammino spirituale di benessere interiore con cui potrai anche conoscere la storia del complesso architettonico.

L’Abbazia Cistercense Santa Maria – Piona (LC)

L’Abbazia Cistercense Santa Maria di Piona si trova in Lombardia, in provincia di Lecco. Il Priorato di Piona è un’edificazione che risponde in maniera tipica all’arte comacina, grazie all’uso della pietra, squadrata a vista, di cui la zona è abbondante. L’Abbazia è un classico dell’architettura degli antichi insediamenti romanici del posto. Fu dedicata alla Vergine Maria e consacrata nel 1138. Il monastero fu edificato nel 1169 e dedicato a San Nicolò.

La Chiesa rappresenta il nucleo del Priorato, insieme al resto del rudere di una parte di abside, ex oratorium di Agrippino. La navata unica, lunga una ventina di metri, finisce in un’abside dalla copertura a botte, che la rende raccolta e di medie dimensioni, ideale per una ristretta comunità monastica. Ci sono influenze transalpine con spunti di gotico francese. La facciata fa comprendere la realizzazione in fasi distinte, in particolare un’epoca successiva per quello che riguarda la parte superiore.

Il campanile quadrato del Cenacolo risale alla fine del XVIII secolo, presenta un’ampia pendenza e non si trova a ridosso della facciata ma è posto sul muro laterale esterno della chiesa.

Funzioni religiose e visite

Puoi raggiungere il luogo, attorniato dalla natura, anche attraversando il lago di Lecco con un battello; l’Abbazia sorge di fronte a Gravedona, sulla penisola di Olgiasca, sulla punta estrema del lago. La veduta panoramica è semplicemente splendida, la visuale permette di osservare la costa occidentale del Lario. Potrai beneficiare di ciò che ti sarà offerto dal paesaggio incontaminato, tra la tranquillità e la pace in cui abitano i monaci cistercensi.

Recandoti all’Abbazia Cistercense, potrai assistere alla Santa Messa, che si tiene alle ore 7:00 nei giorni feriali e si suddivide tra le 9:30, le 11:30 e le 16:30 nei giorni festivi. Il sabato e nei giorni prefestivi la messa pomeridiana non viene celebrata. Alle 18.30 puoi assistere ai Vespri in canto gregoriano.

Il circondario dispone di un ampio parcheggio gratuito, per così accogliere i gruppi di persone interessate a una visita guidata dell’Abbazia. Le visite si svolgono previo avviso dell’arrivo alcuni giorni prima, richiedendo la disponibilità di un monaco che faccia da guida ai turisti. Non sono previsti costi di ingresso ma offerte libere.